top of page

Richiesta di preghiera da parte di Papa Francesco

MESE DI LUGLIO SI PREGA PER GLI AMMALATI

Richiesta di preghiera da parte di Papa Francesco

Il santo Padre ha detto che che la Santa Unzione degli ammalati, non è un sacramento solo per coloro che sono in punto di morte. No. È importante che questo sia chiaro. Quando il sacerdote si avvicina a una persona per amministrarle l’Unzione degli infermi, non sta necessariamente aiutandola a congedarsi dalla vita.

Pensare a questo sacramento in quest'ottica significherebbe "rinunciare a ogni speranza", dando per scontato, aggiunge il Papa, "che dopo il sacerdote arriverà il becchino". Il Pontefice ricorda "che l’Unzione degli infermi è uno dei 'sacramenti di guarigione', di 'cura', che sana lo spirito". Per questo "quando una persona è molto malata, è consigliabile darle l’Unzione degli infermi".

L'Unzione degli infermi, spiega ancora il Papa, non è destinata solo a chi è ammalato, ma fa bene anche alle persone anziane. E conclude esplicitando l'intenzione di preghiera che affida a tutta la Chiesa:

Preghiamo perché il sacramento dell’Unzione degli infermi doni alle persone che lo ricevono e ai loro cari la forza del Signore, e diventi sempre più per tutti un segno visibile di compassione e di speranza.

I sacramenti della Chiesa sono doni, si legge nel comunicato di presentazione del Video del Papa, sono le forme in cui Gesù si rende presente per benedire, incoraggiare, accompagnare, consolare. Lo è anche nel caso dell'amministrazione del sacramento dell’Unzione degli infermi, un sacramento che offre conforto a coloro che soffrono di una malattia e ai loro cari. E' poi un sacramento di natura comunitaria. Nel comunicato si riporta un'affermazione di Papa Francesco all'udienza generale del 26 febbraio 2014: "Nel momento del dolore e della malattia noi non siamo soli: il sacerdote e coloro che sono presenti durante l’Unzione degli infermi rappresentano infatti tutta la comunità cristiana che, come un unico corpo si stringe attorno a chi soffre e ai familiari, alimentando in essi la fede e la speranza, e sostenendoli con la preghiera e il calore fraterno”. Le immagini del Video del Papa, girate nelle diocesi statunitensi di Allentown, in Pennsylvania, e di Los Angeles, in California, ne dano testimonianza raccontando due storie diverse, ma legate dalla grazia del sacramento, ed evidenziando i contesti differenti in cui esso può essere amministrato.

bottom of page